Animali notturni nella foresta pluviale

Animali notturni nella foresta pluviale


Foreste pluviali del pianeta sono composte da livelli di diversi habitat che migliaia di creature chiamano casa variabile. Dalle alte cime del baldacchino nutrito dal sole alla vite e suolo della foresta pennello coperto, troverete animali che nel corso dei secoli si sono adattati alla loro posizione in questo vasto ecosistema. Della moltitudine di animali che si trovano nella foresta pluviale, alcuni hanno sviluppato attributi distinti permettendo loro di essere rigorosamente notturne.

Bearded Pig

Il maiale barba, o sus barbatus, è un animale notturno della foresta pluviale delle dimensioni di un terrier Airedale. Il maiale è di colore marrone scuro, con i capelli a setole rigide simili a sporgeva dalla sua pelle e la mascella inferiore. Questi animali hanno musi allungati appositamente progettati per fiutare e scavare il cibo sotto il terreno. Esistenti principalmente sulle cadute di frutta, radici, erbe e lombrichi, questi maiali possono essere molto distruttivo per le piantagioni vicine scavando giovani piante prima della scadenza. Nelle zone più dense della foresta pluviale, maiali barbuti formeranno branchi, nuoto attraverso corpi d'acqua o scavalcando terreno montagnoso in cerca di cibo.

Rana Volante di Wallace

Raccogliere il nome dalla sua capacità di volare apparentemente da cima dell'albero a cima di un albero, la nigropalmatus Rhacophorus, più comunemente noto come rana volante di Wallace, prende il cognome dalla sua scoperta dal naturalista Alfred Russel Wallace nel 1869. capacità miracolosa della rana volante a "volare "è ottenuta attraverso membrane sottili che si sono sviluppate nel tempo tra le dita e lungo i lati del corpo. Quando la rana salta da un albero all'altro o al suolo, queste membrane sparsi, permettendo la rana di scivolare a distanze fino a 50 piedi o più.

Leopard Cat

Il gatto leopardo, o Prionailurus bengalensis, cacce prevalentemente al crepuscolo e durante le ore notturne. Questa specie è solo marginalmente più grande di un gatto di casa addomesticato, e come il suo cugino, caccia piccoli animali, insetti e uccelli per la sua cena. Il gatto leopardo prende il nome per la sua sorprendente somiglianza con i più grandi specie di leopardi (Panthera pardus), che abitano anche le foreste pluviali. Questa razza di gatto non ha paura dell'acqua, e alcuni hanno attraversato fiumi e laghi, dando luogo a popolazioni insulari offshore. gatti Leopard fanno le loro case sugli alberi e grotte scavate e il maschio spesso volte aiutare il femminile nel sollevare la loro prole.