Come usare prefissi e suffissi nella costruzione di frasi

Come usare prefissi e suffissi nella costruzione di frasi


In grammatica e la linguistica, prefissi e suffissi possono dare ulteriori informazioni per basare parole. Per capire come usare correttamente prefissi e suffissi nella costruzione di frasi, è importante capire il loro scopo e sapere come funzionano in modo che possano essere facilmente identificati e correttamente inseriti.

istruzione

1 Ulteriori informazioni su come prefissi e suffissi funzionano. Prefissi e suffissi sono allegati linguali che si affiggono sia prima (prefisso) o dopo (suffisso) una parola di base per aggiungere informazioni. Ad esempio, nella parola "equivoco" sono utilizzati sia un prefisso e suffisso. Nella parte anteriore della parola, il prefisso "mis" (che significa sbagliato) è attaccato alla parola base "capire", significato comprendono. In modo simile, alla fine della parola di base, il suffisso "ing", cioè progressiva o continuo, è attaccato. Sia il prefisso "mis" e il suffisso "ing" modificare il significato della parola "capire".

2 Imparare a identificare prefissi e suffissi comuni. "Re", "un", "pre", "mis", "sub", e "iper" sono tutti esempi comuni di prefissi, mentre "S", "es", "IES", "Ed", "ing "," en "," ER ", e" est "sono tutti esempi comuni di suffissi.

3 Collegare diversi prefissi e suffissi alle varie parole di base in una frase per aggiungere informazioni specifiche e rendere la frase più concisa. Per esempio, esaminare la frase "Mike non poteva decidere se avesse pagato per il pacchetto di beni prima o dopo il suo arrivo." Questa frase può essere modificata utilizzando suffissi e prefissi per rendere la frase "Mike era indeciso se doveva pagare in anticipo per le merci confezionate." I prefissi e suffissi utilizzati nella seconda frase, lo rendono più breve e più facile da leggere. Questo è il modo in cui devono essere utilizzati in una corretta costruzione della frase.