A proposito di fatti California nel 1930

A proposito di fatti California nel 1930


Californians visto enormi cambiamenti al loro stato durante il decennio della Grande Depressione. Ironia della sorte, questo è stato a causa di un'economia sana della California, se confrontato con quello di altri Stati. Tre settori, in particolare, hanno prosperato nel 1930 e ha attirato migliaia di nuovi coloni: l'agricoltura, la produzione di petrolio e di realizzazione di un film, secondo l'Università della California (universityofcalifornia.edu). Dal momento che queste industrie sono concentrate nel sud della California, quella regione ha catturato la designazione del centro economico dello stato.

Dust Bowl Rifugiati

Dopo aver sofferto per diversi anni di grave siccità e la mancanza di lavoro, i lavoratori agricoli dal Texas, Oklahoma, Arkansas e Missouri hanno cominciato ad arrivare ai campi di frutta e verdura della San Joaquin Valley a metà degli anni 1930, in cerca di lavoro. Conosciuto genericamente come "Okies", per un totale di 300.000 a 400.000 emigrati in California, riferisce James N. Gregory presso la University of Washington (washington.edu) facoltà. Tra il 1933 e il 1935, tempeste di polvere generata dal vento hanno prodotto nuvole di soffiaggio terreno superiore nel Kansas occidentale e nelle Panhandle dell'Oklahoma e del Texas. La stampa etichettato quelle che entrano in California, rifugiati "Dust Bowl", a causa di questo fenomeno. Proprio come Okie era un termine improprio, Dust Bowl è stato, come bene. Pochi nel flusso di immigrati è venuto dalle zone scarsamente popolate colpite dalle tempeste di polvere. Anche se molti di loro hanno trovato lavoro temporaneo, le condizioni di vita erano dure, e tende o baracche patch-insieme fornito rifugio per le famiglie. Questi rifugiati impoveriti, la cui situazione è stata immortalata da California autore John Steinbeck nel suo romanzo, "The Grapes of Wrath", e del fotografo Dorothea Lange nei suoi ritratti ossessionante, è diventato il simbolo più riconoscibile della Grande Depressione.

Lavoratori migranti messicani

Prima del 1930, di almeno 3/4 dei lavoratori agricoli della California erano messicano o messicano-americana, secondo la Oakland Museum of California (museumca.org). proprietari di aziende agricole loro reclutati, credendo che avrebbero tollerato condizioni di vita miserabili, perché hanno guadagnato di più negli Stati Uniti che hanno fatto in Messico. Quando i profughi delle Grandi Pianure cominciato ad arrivare alla disperata ricerca di posti di lavoro, i sindacati bianchi hanno combattuto per l'assunzione dei Okies. simpatia pubblica era con i nuovi lavoratori bianchi con nomi anglosassoni. In risposta alle pressioni da parte dei proprietari della fattoria, California governi statali e locali hanno iniziato un programma di espulsione, l'invio di messicani, e anche alcuni messicano-americani, di nuovo in Messico in autobus e vagoni. Questo è stato un evento significativo che porta alle tensioni tra le popolazioni anglo e ispanici della California che continuano oggi.

Golden Age di Hollywood

Nel corso del 1930, l'industria cinematografica vissuto rivoluzioni nel suono e il colore di produzione. "Talkie" sono stati in fase di introduzione, all'inizio del decennio, e la maggior parte delle pellicole 1930 erano bianchi e nero, dice l'American Movie Classics Filmsite (filmsite.org). Nell'ultimo anno del decennio, tuttavia, sono stati rilasciati due capolavori Technicolor, "Il mago di Oz" e "Via col vento",. Un certo numero di generi cinematografici, come il musical, western, commedie screwball, film di gangster e spettacoli horror, sviluppato nel corso del 1930. Animazione è diventato più sofisticato nelle mani dei pionieri Walt Disney Studios. Le persone creative da tutto il paese sono state migrando in California per partecipare al mezzo espandente.

Works Progress Administration

Per aiutare con le esigenze stati fatti sulle infrastrutture per l'esplosione demografica, la Works Progress Administration, uno dei programmi federali del New Deal, ha fatto miglioramenti in molte aree. Ogni parco pubblico a San Francisco ha beneficiato di miglioramenti WPA. strade urbane e marciapiedi, strade rurali e ponti ancora in uso in California sono costruzioni WPA. Quasi ogni piccola città nello stato vanta una scuola costruita o ristrutturata da parte del gruppo. Spesso, le strutture hanno caratteristiche che non sarebbe stato possibile se i contribuenti locali erano stati responsabili per il disegno di legge, riporta la rivista "California storico". lavoratori WPA costruite molte più scuole di prigioni perché la filosofia nazionale era che se i giovani sono dati scuole favorevole all'apprendimento, sarà richiesto un minor numero di prigioni.