ictus ischemico prognosi

La prognosi per un ictus ischemico

La prognosi per un ictus ischemico


Ictus ischemico si verifica quando le aree del cervello cominciano morire perché mancano di ossigeno. Questo avviene tipicamente quando una o più arterie che portano sangue ricco di ossigeno al cervello diventare bloccato, ma può anche accadere per altre ragioni. Circa uno su cinque persone che soffrono di un dado ictus ischemico, e la maggioranza delle persone che sopravvivono un'esperienza attacco complicazioni per tutta la vita.

Le cause

L'ottantotto per cento delle persone che hanno un'esperienza di ictus un ictus ischemico, e la metà di tutti gli ictus ischemici sono causati da coaguli di sangue o trombi, che forma nel cervello. Altre cause di ictus ischemico includono l'accumulo di colesterolo sulle pareti delle arterie (aterosclerosi), la presentazione di coaguli di sangue che si è formata in altre parti del corpo nelle arterie del collo o della testa (embolia), battito cardiaco irregolare, anfetamine e uso di cocaina e avendo la propria alimentazione d'aria tagliata. Le persone anziane, i fumatori, gli uomini, gli afroamericani, i diabetici, chi soffre di malattie cardiache e utilizzatrici di contraccettivi orali con alte dosi di estrogeni sono ad aumentato rischio di ictus ischemico.

Sintomi

I sintomi di un ictus ischemico variano a seconda della parte del cervello perde ossigeno. I problemi che potrebbero segnalare un ictus ischemico e che richiedono attenzione medica immediata includono: • La cecità da un occhio • Confusione • Vertigini • Difficoltà a parlare • Doppia visione • Perdita di coscienza • Perdita di coordinazione • Improvvisi cambiamenti di umore o di visualizzazione inadeguato di emozioni • urinario incontinenza • Vertigini • debolezza o paralisi in un braccio o una gamba • Debolezza su uno o entrambi i lati del corpo a seguito di un ictus ischemico, i pazienti possono avere difficoltà a deglutire o per cancellare cibo, saliva o vomito da loro esofago. Le vittime possono anche diventare depresso e insonne. Le persone che diventano paralizzato da un ictus correre rischi di perdita muscolare, ottenendo piaghe da decubito e sperimentare la trombosi venosa profonda.

Prognosi

Secondo il Manuale Merck di informazioni mediche, la maggior parte delle persone che sopravvivono ad un ictus ischemico sperimenteranno alcune disabilità a lungo termine e circa un quarto delle persone che hanno un colpo avrà una seconda entro i prossimi cinque anni. Circa il 20 per cento delle persone che hanno un dado ictus, e un altro 40 per cento esperienza da moderata a grave compromissione. Solo il 10 per cento delle vittime di ictus recuperare tutti i loro funzione fisica, con questo risultato di essere più probabile per i pazienti più giovani e per i pazienti i cui sintomi risolvere rapidamente. Un altro 25 per cento delle vittime può aspettarsi di ritrovare più la funzione. Fisico, di parola e disturbi mentali causati da un ictus che non risolve dopo un anno di terapia molto probabilmente persisterà per tutta la vita del paziente.

Trattamento

Come con sintomi, il trattamento di ictus ischemico dipenderà in una certa misura sulla causa dell'attacco. cure d'emergenza mira a ripristinare la respirazione e normalizzare la pressione sanguigna, il battito cardiaco e la temperatura corporea. Una volta stabilizzato, i pazienti riceveranno aspirina o un altro farmaco anticoagulante come l'eparina per rompere e prevenire la formazione di nuovi coaguli. I pazienti saranno sottoposti anche cognitiva, terapia fisica e vocale, se necessario, una volta che hanno recuperato abbastanza per impegnarsi in tali attività. Oltre a ciò, i pazienti riceveranno farmaci che curano patologie concomitanti come il diabete, l'indurimento delle arterie, pressione alta o battito cardiaco irregolare. Alcuni pazienti possono anche avere chirurgia per rimuovere coaguli e colesterolo da arterie, soprattutto se la corsa è stato causato da un blocco nella carotide.

Supporto

La Stroke Association Nazionale (NSA) offre una ricchezza di informazioni per i pazienti colpiti da ictus e le loro famiglie e gli operatori sanitari professionali sul suo sito web (stroke.org), tra cui articoli full-text dalla sua rivista bimestrale StrokeSmart. La NSA ha anche creato il ictus riabilitazione e recupero in rete per promuovere l'adozione delle migliori pratiche di trattamento. Allo stesso modo, l'American Stroke Association offre paziente e medico informazioni sul suo sito web (strokeassociation.org) e sostiene anche per la ricerca ictus.

Gli effetti residui di un ictus lacunare

Gli effetti residui di un ictus lacunare


Nel caso di un ictus lacunare, piccole arterie che si dipartono dalle principali arterie nel cervello sono bloccate. Questo potrebbe influenzare le cellule di una piccola parte del cervello e può causare la morte di una particolare area di tessuto cerebrale. Fino al 25 per cento di ictus ischemico negli Stati Uniti sono stati tratti cassettoni partire dal 2008. Un ictus ischemico si riferisce ad un tratto in cui c'è un blocco o una rottura in un vaso sanguigno. Un ictus lacunare è spesso causato dalla pressione alta.

La maggior parte dei comuni effetti

L'effetto residuo più comune di un ictus lacunare è chiamata la corsa del motore puro. Il malato può sperimentare estrema debolezza e, in alcuni casi, paralisi completa del viso, braccio o della gamba. Ciò potrebbe comportare l'intero arto o parte del corpo o solo parte di esso. Un ictus lacunare può anche comportare la perdita di controllo sulla lingua e della bocca muscoli, rendendo in tal modo il discorso lucido difficile. Essa può anche rendere difficile la deglutizione. Anche se vittime di ictus lacunare potrebbero non essere in grado di parlare in modo chiaro, non hanno problemi con la comprensione.

eventi comuni

Un altro evento comune nei pazienti con ictus lacunare è problemi di coordinazione. Ciò può manifestarsi in un'andatura scomoda o estrema debolezza dell'arto. Questo effetto particolare si vede nella gamba più spesso rispetto al braccio. Possono inoltre verificarsi problemi di vertigini e di equilibrio. sintomi di ictus lacunare possono apparire entro le prime ore dopo l'ictus o fino a un paio di giorni dopo l'ictus.

Altri possibili sintomi

La mancanza di percezione sensoriale, come la percezione della profondità e la percezione a distanza, può persistere dopo un ictus lacunare. Disartria - sindrome mano maldestra è spesso causato da un ictus lacunare. Questo problema si manifesta spesso l'impossibilità di manovrare una penna o una matita normalmente. Si può anche sviluppare problemi di vista dopo un ictus lacunare.

ricorrenza

Dopo un ictus lacunare, vi è la possibilità di colpi successivi. Uno studio pubblicato sul Journal on-line di Neurologia, Neurochirurgia e psichiatria ha concluso che la possibilità di recidiva è più alto per i pazienti diabetici e quelli con ipertensione. Gli individui raramente muoiono a causa di un ictus lacunare. I pazienti che hanno sofferto di più tratti a cassettoni possono sviluppare emozioni delicate o soffre di leggera perdita di memoria e giudizio alterato. pazienti con ictus lacunare hanno una buona prognosi e rispondono bene alla terapia dopo la fase critica della corsa è passata.

Il recupero di un gatto da un ictus

Il recupero di un gatto da un ictus


Strokes nei gatti sono sempre più riconosciuti; la disponibilità di test specializzati contribuisce all'aumento della diagnosi, ma proprietari di animali domestici sono anche sempre più attenti quando cominciano a essere consapevoli del problema. Strokes nei gatti di solito non sono così gravi come negli esseri umani, in modo da proprietari di animali domestici non dovrebbero immediatamente prendere dal panico. Tuttavia, un sospetto ictus richiede sempre una visita veterinaria urgente.

Che cosa è un colpo?

Il cervello di un gatto richiede un'alimentazione sana di sangue per fornire nutrienti vitali e ossigeno. Qualsiasi interruzione di questa fornitura di sangue comporta sia una perturbazione funzione cerebrale o la morte di una parte del cervello. "Incidente cerebrovascolare" è un altro nome per un ictus. Strokes si dividono in due tipi: ictus emorragico, causato da una emorragia nel cervello; e ictus ischemico, coinvolgendo interruzione temporanea della fornitura di sangue, causata dal restringimento di un'arteria (trombosi), o dalla ostruzione dell'arteria da materiale viaggiando da altrove (embolia).

Sintomi

I sintomi più comuni sono una inclinazione della testa, convulsioni, perdita di equilibrio, paralisi parziale, perdita della vista e camminare in tondo. Un gatto può perdere il suo appetito o tacere o disorientato. Alcuni di questi segni si verificano anche in altri disturbi, in modo da test approfonditi sono essenziali.

Diagnosi

Ampi test neurologia, che possono avere bisogno di rinvio ad un animale domestico centro di neurologia, saranno necessarie anche se un veterinario può spesso fare una diagnosi provvisoria sulla base di segni visivi. scansioni cerebrali necessarie possono comprendere tomografia computerizzata o TAC e scansioni di risonanza magnetica (MRI). I raggi X standard sono inefficaci. Un anestetico generale può essere necessario in quanto il gatto deve trovarsi ancora per la scansione. Il veterinario può anche prendere un estrazione di liquido spinale con il gatto sotto sedazione, che gli permette di verificare la presenza di altre malattie con segni simili. Diagnosi, quindi, richiede un approccio combinazione di individuare identificatori ictus e escludere altre cause che mimano un ictus, come le malattie infiammatorie cerebrali, emorragie o la presenza di una cisti o tumore.

Il trattamento per ictus in Gatti

Il recupero di un gatto da un ictus


I proprietari sono spesso preoccupati di sentire non vi è alcun trattamento specifico per l'ictus nei gatti. Un gatto può avere bisogno di cura intensiva che coinvolgono fluidi per via endovenosa, farmaci anti-infiammatori e la terapia di ossigeno e un soggiorno al pratica veterinaria, ma seguendo questo lo si può allattare a casa. Hai semplicemente bisogno di mantenere l'animale calmo e caldo, e per dare fluidi e poppate per la siringa orale. Spesso è un caso di "aspettare fuori", permettendo il recupero naturale. sforzi veterinari sono generalmente concentrati nella direzione di cercare di capire cosa ha causato l'ictus e nel prevenire una recidiva.

Prognosi

Sebbene i segni immediati di ictus sono disturbanti, una percentuale elevata di gatti andare ad avere una buona qualità della vita con insufficienza minimo; è importante non farsi prendere dal panico e subito optare per l'eutanasia. Tuttavia, alcuni non consentono di ripristinare, di solito nei casi in cui vi è stata la morte dei tessuti in una zona critica del cervello; solo il tempo dirà quello che la prognosi individuo può essere.

I sintomi di ictus felino

I sintomi di ictus felino


Un ictus è una condizione che è causata da anomalie del flusso di sangue nel cervello. Nei gatti, ci sono due tipi di ictus ischemico, il e il emorragico. Un ictus ischemico si sviluppa se il cervello di un gatto non riceve abbastanza sangue. Un ictus emorragico è il risultato di una vena rottura nel cervello. Colpi Feline hanno varie cause, tra cui lesioni cerebrali e avvelenamento. Un ictus può anche essere un sintomo di un'altra condizione medica come il diabete. Diversi segnali indicano se un gatto sta vivendo un ictus.

No Balance

Il gatto può inciampare o cadere costantemente mentre si cammina. Sarà spesso mostrano segni di atassia, l'incapacità di coordinare i suoi muscoli. Invece di camminare in linea retta, si può camminare in cerchio o lateralmente.

Inclinare la testa

Il sintomo più indicativo di una corsa felino è una testa inclinata. Il gatto può costantemente tenere la testa da un lato e sembrano in grado di spostarlo. Questo sintomo può durare per diverse settimane dopo il verificarsi di un ictus.

Nessun appetito

Perché un stoke può causare nausea, il gatto può rifiutare di mangiare cibo o bere acqua. La mancanza di nutrienti e idratazione è particolarmente pericoloso per la salute di un gatto. Si consiglia di contattare immediatamente un veterinario se l'appetito non aumenta.

problemi agli occhi

Un ictus può causare un gatto di avere visione alterata o sfocata. Problemi di visione sono rilevabili dal movimento di un gatto. Se si scontra costantemente in cose o sembra disorientato mentre si muove su, la sua visione può essere interrotto. In alcuni casi di ictus, pupille di un gatto sono colpiti, causando un alunno per apparire più grande dell'altro.

Modifiche comportamentale

Un gatto può visualizzare cambiamenti comportamentali, soprattutto se la corsa colpisce la parte anteriore del cervello. Può sembrare ritirata ed evitare interazioni normali. Sarà spesso dormire più del solito e appare letargico.

altri sintomi

Il gatto può avere crisi epilettiche parziali. Si può presentare difficoltà nel completamento movimenti facciali, come ad esempio chiudendo gli occhi o spostare le sue labbra. La perdita di peso è un altro sintomo evidente, causato dalla perdita di appetito a causa della nausea e vomito che può accompagnare un ictus.

Come riconoscere se un animale domestico sta attraversando un sequestro o ictus

Come riconoscere se un animale domestico sta attraversando un sequestro o ictus


Riconoscere i sintomi di sequestro e ictus nel vostro animale domestico può contribuire a salvare la sua vita. Ci sono due tipi principali di ictus. Un ictus ischemico è causato da un coagulo di interrompere il flusso di sangue al cervello di vostro animale domestico. Un ictus emorragico si verifica quando sanguinamento sviluppa, portando ad una mancanza di circolazione sanguigna. Le crisi epilettiche possono essere il risultato di condizioni mediche come l'epilessia. L'epilessia è più comune in alcune razze di altri, e la malattia è spesso ereditaria, secondo il sito web Pet Education.

istruzione

sintomi di ictus

1 orologio per i sintomi, che possono includere perdita di controllo dell'intestino e della vescica, una testa di inclinazione o di camminare in cerchio.

2 Chiamate il vostro cane per nome e osservare se si cammina verso di voi. Se il vostro cane cammina nella direzione sbagliata, questo può indicare un possibile ictus, secondo il sito web Vet Info.

3 guardare negli occhi del vostro gatto. Avviso Se il vostro gatto ha un alunno più grande dell'altro, Vet Info suggerisce.

4 Osservare il vostro animale domestico per tutti gli altri cambiamenti nel comportamento, come la caduta, perdendo il suo equilibrio, la stanchezza, disinteresse per il cibo o confusione.

I sintomi Seizure

1 Avviso se il vostro animale domestico ha un lasso improvviso consapevolezza mentale. Il vostro animale domestico può sentire un attacco venire su ed esibire un cambiamento nel comportamento, osserva il dottor RM Clemmons della University of Veterinary Medical Teaching Hospital della Florida. Il vostro animale domestico potrebbe iniziare stimolazione o diventare sonnolenza prima di un sequestro.

2 Guardare fuori per un aumento della salivazione. Il vostro animale domestico può anche urinare e avere problemi intestinali. I sintomi iniziali possono includere anche miagolando o piagnucolare, con un incremento di affetto e di nervosismo.

3 Fate attenzione se l'animale perde la coscienza, ha le convulsioni o inizia a thrash in giro selvaggiamente. Cercare di proteggere l'animale di colpire la testa su mobili o altri oggetti vicini. Non cercare di spostare l'animale, e tenere le mani lontane dalla sua bocca. I cani spesso scatto o morso durante la crisi.

4 Osservare quanto tempo la crisi dura. Un sequestro può durare da pochi secondi a qualche minuto. Le crisi che durano più a lungo può essere in pericolo di vita e richiedono un medico.

5 Avviso Se il vostro animale sperimenta il disorientamento, che spesso si verifica dopo un sequestro. Alcuni animali possono anche sperimentare la cecità temporanea dopo un sequestro.

sintomi e trattamento di ictus Cat

sintomi e trattamento di ictus Cat


Un ictus si verifica quando il cervello è improvvisamente privata del suo normale apporto di sangue. Ciò è causa di un problema con un vaso sanguigno del cervello, come la rottura o il blocco. Un colpo in un gatto si chiama encefalopatia ischemica felina (FIE). Per fortuna, questa condizione non è comune in felini. Tuttavia, è ancora importante riconoscere i sintomi della FIE per ottenere intervento medico tempestivo e necessario.

Tipi e cause di Strokes

Ci sono due tipi di tratti che potrebbero influenzare un gatto. Un ictus ischemico comporta una diminuzione di ossigeno cervello a causa della mancanza di sufficiente apporto di sangue. Un ictus emorragico è causato da una rottura della vena nella testa dell'animale. Questi tratti hanno molte fonti, tra cui traumi, tossine o condizioni mediche come l'ipertensione, ipotiroidismo o malattie del fegato. sito web Vet di Info riferisce che la vera causa di un colpo felino spesso non definitivamente diagnosticata.

Sintomi

I segni della FIE sono molto diversi da quelli negli esseri umani. I segni di ictus nei gatti spesso imitano altre malattie e condizioni. Pertanto, qualsiasi dei segni dovrebbe essere spinta a rivolgersi al medico per il vostro animale. il sito web di Pet Saluto afferma che i sintomi possono includere la depressione, l'inclinazione della testa (difficoltà a testa mobile a lato), l'aggressività, disorientamento, girando incontrollabile, e la perdita di equilibrio e coordinazione. Alcuni altri sintomi che indicano un possibile ictus sono convulsioni, cecità o allievi non corrispondenti e una maggiore vocalizzazione. Questi segni sono insorgenza improvvisa.

Trattamento

la diagnosi precoce e il trattamento aumentano la possibilità di un recupero completo per il vostro animale. Se si notano segni di Fiè, prendere immediatamente il vostro felino in una clinica veterinaria o un animale di emergenza. Il veterinario lavorerà per ridurre al minimo qualsiasi rigonfiamento del cervello e danni ai tessuti, il tentativo di trattare la causa, se conosciuta e riabilitare il vostro animale domestico. Alcuni dei farmaci che possono essere prescritti sono sedativi per aiutare i problemi di disorientamento e di coordinamento, antinfiammatori per affrontare le gonfiore, i farmaci anti-sequestro per attività di sequestro e di antibiotici in caso la corsa è stata causata da infezione. Il vostro animale domestico sarà anche ricevere assistenza infermieristica di supporto tra cui la reidratazione e, biancheria da letto caldo e asciutto. Presso l'ufficio del veterinario e quando a casa, dovranno essere girato spesso per evitare piaghe da decubito e ustioni causate da urine. Il veterinario sarà anche raccomandare fisioterapia e consigliarvi su quello che comporta.

Supplementi dopo l'ictus

Supplementi dopo l'ictus


La vitamina e integratori alimentari possono essere parte di tempi di recupero e può aiutare a prevenire ictus ricorrenti. I supplementi di cui al presente articolo non sono gli unici integratori che possono aiutare in tempi di recupero e prevenzione. Un medico può determinare un regime di supplemento in base alle esigenze individuali di una vittima di ictus.

Ictus

Un ictus è causato dal flusso di sangue al cervello interrotto. Un ictus ischemico è causato da un vaso sanguigno ostruito. Una raffica e sanguinamento dei vasi sanguigni nel cervello provoca un ictus emorragico. I sintomi di un ictus si verificano improvvisamente e possono includere mal di testa, confusione, perdita di equilibrio, disturbi del linguaggio e intorpidimento lungo un lato del corpo. Strokes possono provocare parziale paralisi, demenza e la morte. Secondo l'Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Stroke (NINDS), il 25 per cento delle vittime di ictus sperimenterà un altro colpo entro cinque anni. Pertanto, tempi di recupero può comportare misure di prevenzione di ictus tra cui la vitamina e integratori alimentari.

Acido folico / B Vitamine

Secondo la National Stroke Association, alti livelli di omocisteina possono aumentare il rischio di ictus. Omocisteina è un aminoacido che viene prodotta naturalmente all'interno del corpo. Alti livelli di omocisteina possono corrispondere con bassi livelli di vitamina B6, B12 e acido folico. Omocisteina può essere restituito a un livello sano con acido folico, così come la vitamina B6 e B12 integratori. Secondo PureHealthMD.com, vitamine B6, B12 e acido folico può anche aiutare a preservare le cellule cerebrali delle vittime di ictus.

vitamina E

La vitamina E può essere un supplemento utile per il recupero ictus e prevenzione. Secondo Holisticonline.com, la vitamina E aumenta la velocità con cui il colesterolo malsana, noto come LDL, è ripartito, e la vitamina E possono anche ridurre il rischio di sviluppare coaguli di sangue che causano l'ictus ischemico. Tuttavia, Holisticonline.com avverte che un supplemento di vitamina E può aumentare il rischio di una persona di ictus emorragico.

altri supplementi

Una varietà di altri integratori vitaminici e nutrizionali può anche essere buono per prendere a seguito di un ictus. Coenzima Q10 può aiutare ad aumentare il flusso di sangue al cervello e aiuta le cellule cerebrali per produrre energia. Vinpocetine può anche aumentare il flusso di sangue al cervello e migliorare il funzionamento cognitivo, e prevenire la formazione di coaguli di sangue, secondo PureHealthMD.com. Un supplemento di acetil-L-carnitina può contribuire a stimolare l'attività delle cellule del cervello in vittime di ictus.

avvertimento

Un ictus è un'emergenza medica minaccia per la vita che ha bisogno di essere trattati rapidamente da professionisti. Vitamine e integratori alimentari non devono essere sostituiti per l'assistenza medica di emergenza se qualcuno sta avendo un ictus. Consultare un medico prima di prendere qualsiasi vitamina o integratore alimentare per il recupero ictus e la prevenzione. Non tutti gli integratori possono essere salutare per tutti gli uomini. Secondo la Stroke Association Nazionale, "che assumono alte dosi di vitamine non è generalmente raccomandato."

Differenza tra un ictus e TIA

Differenza tra un ictus e TIA


Un incidente cerebrovascolare (CVA), o ictus, si verifica quando apporto di sangue è occluso dal tessuto neurale. Ciò può avvenire in due modi differenti. Un ictus ischemico si verifica quando un vaso sanguigno viene bloccato e sangue ricco di ossigeno non può raggiungere le parti specifiche del cervello. L'altro è un ictus emorragico, in cui un vaso sanguigno fornire sangue ad una parte delle rotture cerebrali. Attacchi ischemici transitori (TIA) sono simili ai colpi, ma le differenze sono significative.

Durata

Quando si verifica un ictus o TIA, il paziente deve rivolgersi al medico immediatamente. I sintomi di un TIA normalmente persistono solo per 30 minuti o giù di lì. Per definizione, i colpi sono diagnosticati se i sintomi durano più di 24 ore. Mentre i pazienti possono recuperare completamente da ictus lievi, i colpi più gravi hanno ramificazioni più duraturi. I sintomi di un TIA dovrebbero causare alcun danno cognitivo o fisiologico di lunga durata.

Danno

ictus ischemici sono circa cinque volte più probabilità di ictus emorragico. L'insorgenza di un ictus è breve, quindi è importante agire velocemente. In un stoke ischemico, la parte del cervello essendo alimentato dal vaso occluso inizia funzione impropria in pochi minuti. Se l'afflusso di sangue continua ad essere diminuita, tessuto neurale comincerà a morire, in quello che viene chiamato infarto cerebrale. In ictus emorragici, il sangue dal recipiente rottura inizia a coagulare. Cervello tessuto circostante il coagulo può essere interrotto, soppressa e soffocato. Quando si verifica un TIA, la nave è solo brevemente bloccato, in modo che qualsiasi tessuto cerebrale che riceve poca o nessuna ossigeno si riprenderà completamente. La maggior parte dei TIA durano meno di cinque minuti. Una volta che sono sopra, vi è generalmente alcun danno evidente.

Rischio

La cosa più importante che un paziente può fare quando si verifica un TIA o un ictus è quello di rivolgersi al medico. TIA, mentre non è permanente, può essere un segnale di avvertimento precoce di un ictus imminente. Quasi il 30 per cento dei pazienti che avvertono un TIA subirà un ictus entro un anno o due. Consultare un medico e il trattamento dei fattori di rischio a seguito di un TIA può aiutare a prevenire un ictus futuro. Alla ricerca di un medico può aiutare a rallentare l'insorgenza o completamente scongiurare qualsiasi danno duraturo da un ictus qualora si verifichi.

Sintomi

I syptoms di un ictus e TIA sono simili, e comprendono confusione o problemi nel linguaggio e della comprensione, improvvisa insorgenza di problemi di visione, problemi di equilibrio o cammina e intorpidimento o perdita di forza in viso, braccia o gambe, in particolare su un lato del corpo.

Tipi di mini ictus

Tipi di mini ictus


Un mini-ictus o poco ictus è noto nella comunità medica come un attacco ischemico transitorio (TIA) o come un mini-ictus ischemico. Un TIA si verifica quando afflusso di sangue al cervello è temporaneamente interrotto. Sintomi TIA sono simili ai sintomi di ictus ischemico. Sintomi TIA durano per qualche minuto ad una o due ore, a differenza di durata di una corsa più lunga di 24 ore.

I sintomi TIA

sintomi TIA includono debolezza e difficoltà di movimento un lato del corpo, intorpidimento o formicolio su un lato del corpo, visione compromessa, confusione, incapacità di parlare, e vertigini o vertigini. A differenza di un ictus, tuttavia, TIA non dia luogo a morire tessuto cerebrale.

TIA come precursore di ictus ischemico

Secondo il "American Heart Association Journal", il 10 per cento al 15 per cento dei pazienti che soffrono di un TIA sviluppare un ictus entro tre mesi, con la metà di questi casi si verifichi entro 48 ore. A causa di questo, la comunità medica considera un TIA un segnale di aumento del rischio del paziente di ictus. TIA continui in qualsiasi paziente aumenta il rischio di un ictus. Il trattamento, compresi gli agenti antipiastrinici come l'aspirina, potrebbe andare in stallo temporaneamente o permanentemente TIA o ictus successivi.

Misure preventive

Per aiutare a prevenire un TIA, fattori di rischio come la pressione alta, colesterolo alto, diabete, malattie cardiache e altri disturbi correlati devono essere regolati. Storia familiare e genetica può anche essere una considerazione. I professionisti medici raccomandano che i pazienti a rischio di TIA o ictus sviluppare sane abitudini alimentari, esercizio fisico regolare, interrompere il fumo e bere moderate quantità di alcol se non l'hanno ancora fatto.

Aspirina per ictus nei cani

Aspirina per ictus nei cani


I cani possono sperimentare un colpo quando il flusso di sangue al cervello diventa limitato. Un cane vivendo un ictus può perdere l'equilibrio, diventato cieco, girare la testa in direzione opposta quando viene chiamato o perdere la capacità di controllare le sue viscere, tra gli altri sintomi. La buona notizia è generalmente cani recuperare nel giro di poche settimane con cura e stretta sorveglianza. In alcuni casi, l'aspirina, quando prescritto dal veterinario, può prevenire alcuni tipi di colpi da ripetersi così come alleviare i sintomi di un ictus veloce.

Come aspirina lavora per prevenire Strokes

L'aspirina offre cani gli stessi antidolorifici qualità come fa l'uomo. Si tratta di un farmaco anti-infiammatorio che lezioni gonfiore e promuove la guarigione. Come un anticoagulante, l'aspirina assottiglia anche il sangue e ne impedisce la coagulazione. Queste proprietà insieme aiutano a trattare un cane che è nel bel mezzo di un ictus, così come scongiurare la coagulazione del sangue e un altro ictus che si verificano.

Trattamento Aspirina per ischemica Stokes

Stokes ischemico ed emorragico sono due tipi comuni di ictus causati quando il flusso di sangue è compromessa. ictus ischemico si verifica quando un'arteria diventa bloccata e limita il flusso di sangue al cervello. ictus emorragici accadono quando il cervello sanguina. Mentre l'aspirina può fornire sollievo ai cani vivendo un ictus ischemico, l'aspirina può essere mortale per i cani che hanno un ictus emorragico. Dal momento che l'aspirina fluidifica il sangue, l'aspirina può fare un ictus emorragico peggio, come il cervello sanguina più. Per questo motivo, è meglio non dare un cane con un aspirina ictus a meno che un veterinario conferma che il cane sta avendo un ictus ischemico, non emorragica uno.

Aspirina trattamento per Calore Strokes

stoke calore è un altro tipo di ictus che non è causato dal flusso sanguigno ristretto, ma da un improvviso, rapido aumento della temperatura del corpo del cane. I cani lasciati in una macchina calda senza un'adeguata ventilazione sono inclini a colpo di calore. Un effetto collaterale di colpo di calore è che coaguli di sangue possono formare in nell'intestino del cane e causare l'intestino a diventare infiammato. aspirina tamponata o rivestiti può contribuire ad alleviare questi sintomi, insieme ad altre misure per abbassare la temperatura del corpo del cane.

Prevenzione

Alcuni veterinari possono raccomandare i cani che hanno subito un ictus essere data una bassa dose di aspirina tamponata al giorno per mantenere il sangue del cane da coagulazione.

avvertimento

Aspirina può essere una fonte di irritazione tratto intestinale del cane, soprattutto quando somministrato su base regolare e senza cibo nello stomaco. Per questo motivo, i proprietari di cani devono dare il loro aspirina cane sotto il consiglio di un veterinario che può prescrivere la quantità giusto dosaggio e la durata.

ictus spinale nei cani

ictus spinale nei cani


Tratti, che si verificano nel cervello, possono influenzare la colonna vertebrale di cani. I cani possono recuperare da tali colpi. Anche coloro che non pienamente recuperare può andare avanti a godere di molti più anni di vita dopo l'ictus. Un proprietario che rimane ottimista e dà il suo cane la cura post-ictus che ha bisogno possono aspettarsi di continuare a godere della compagnia del suo animale domestico.

Le cause

Un veterinario deve eseguire test diagnostici avanzati per determinare la causa di ictus di un cane. Strokes nei cani possono verificarsi a causa di infortunio, avvelenamento, parassiti, malattia o malattia. Alcuni cani e le razze possono avere una predisposizione genetica a colpi. Ci sono due tipi di ictus: ictus ischemici e ictus emorragici. Il flusso di sangue al cervello si ferma durante un ictus ischemico, mentre un vaso sanguigno rottura o perdite può causare un ictus emorragico. Entrambi questi tipi di tratti possono influenzare colonna vertebrale di un cane o del midollo spinale.

Sintomi

Se un proprietario di cane vede uno dei seguenti sintomi in suo cane, lei dovrebbe consultare un veterinario per determinare se il cane ha subito un ictus: testa basculante, convulsioni, letargia, perdita della vista, confusione, favorendo un lato del cibo o acqua ciotola, muovendosi in cerchio, perdita di equilibrio, cadere, cambiamento nel comportamento, o problemi di controllo della vescica o dell'intestino.

Diagnosi

Un veterinario può diagnosticare un ictus in un cane che ha colpito la sua colonna vertebrale o del midollo spinale effettuando esami del sangue e delle urine per escludere altre possibili cause del comportamento del cane. Il veterinario può quindi anestetizzare il cane e fare sia una risonanza magnetica (MRI) esame o una tomografia computerizzata (CT) scansione del cervello e della colonna vertebrale del cane per determinare se il cane ha subito un ictus.

Trattamento

Un proprietario può aspettare per vedere come il suo cane recupera dopo un ictus prima di intraprendere qualsiasi tipo di trattamento. Molti cani recuperare in poche settimane, e possono tornare alle loro vite precedenti con pochi cambiamenti. Il proprietario dovrebbe garantire il suo cane riceve un sacco di esercizio e buon cibo dopo un ictus. Il proprietario può evitare cervello supplementare o danni spinali se il veterinario lo può dire che cosa può aver causato corsa del cane - malattie o lesioni, per esempio - e come gestire la dieta del cane e stile di vita per evitare ulteriori colpi o danni. I ricercatori hanno iniziato a testare un nuovo farmaco, polietilene glicole (PEG), che possono aiutare a proteggere le terminazioni nervose nel midollo spinale e prevenire ulteriori danni al midollo spinale del cane. E alcuni proprietari di cani intraprendenti hanno truccato up vari dispositivi per aiutare anche i cani paralizzati di camminare, correre e giocare.

Prevenzione

Se il veterinario diagnosi di una malattia, come il rene o malattie cardiache, lei può prescrivere un basso di fosforo o dieta povera di grassi. Alcune razze di cani, in particolare bassotti, sembrano aumentare di peso come l'età, e che, insieme con il loro accumulo, li rende più inclini a tratti che riguardano la loro colonna vertebrale. I proprietari dovrebbero controllare la loro dieta e garantire che essi ricevano un sacco di esercizio. Il diabete può causare ictus nei cani, quindi un cane con il diabete deve ricevere iniezioni di insulina per prevenire ictus o altre malattie legate al diabete.

Corsa Feline

Corsa Feline


Anche se i sintomi di un ictus può essere abbastanza spaventoso per un proprietario dell'animale domestico a testimoniare, i gatti in genere non subiscono effetti a lungo termine di un ictus, come molti fanno gli esseri umani. Se il vostro animale domestico sembra aver avuto un ictus, consultare immediatamente un medico per dare il vostro gatto la migliore opportunità possibile ad un recupero completo.

tipi

Ci sono due diversi tipi di colpi che colpiscono i felini di tutte le età. L'ictus ischemico si verifica quando il cervello viene privato di ossigeno. L'ictus emorragico si verifica quando un vaso sanguigno diventa allargata e scoppia nel cervello del gatto.

Sintomi

Segni e sintomi di ictus felino possono variare a seconda del tipo e la causa della corsa. I sintomi più comuni includono confusione, perdita improvvisa della funzione intestinale o della vescica, alterazioni del comportamento o vertigini.

Diagnosi

Se un veterinario sospetta un gatto ha avuto un ictus, si può ordinare una TAC o un test di risonanza magnetica per determinare se si è verificato un ictus e che tipo di ictus il gatto aveva.

Trattamento

Farmaci anti-infiammatori e anti-sequestro comunemente trattano colpi felini. Altri farmaci possono essere necessari a seconda che la causa della corsa era da un infortunio, avvelenamento o condizione medica di base.

Recupero

I gatti che ricevono cure mediche adeguate e tempestive una volta subito un ictus hanno generalmente una buona prognosi, ma il recupero completo può richiedere fino a diversi mesi.

Che effetto ha un colpo talamo hanno sul cervello?

Che effetto ha un colpo talamo hanno sul cervello?


Il talamo è un importante centro relè nel cervello, ed è responsabile della regolazione sonno e la veglia stati. Situato tra la corteccia cerebrale e il mesencefalo, che trasmette i segnali a motore alla corteccia cerebrale. Situato sulla linea mediana, c'è un talamo su ciascun lato del cervello. Colpi talamiche sono causate dal flusso di sangue al cervello fermarsi improvvisamente. Nel giro di pochi minuti della corsa, le cellule cerebrali cominciano a morire, effettuando così la funzione normale del talamo. Gravi danni al talamo può portare a coma.

Tipi di Strokes

Ci sono due tipi di ictus: ictus ischemico, che sono più comuni, e ictus hemorrahagic. ictus ischemici sono causati quando un coagulo di sangue che blocca un vaso sanguigno nel cervello. Quando i vasi sanguigni si rompe e sanguina nel cervello, che si chiama un ictus emorragico. colpi più piccoli possono anche verificarsi, chiamati attacchi ischemici transitori (TIA), in cui l'apporto di sangue è interrotto solo brevemente. Il talamo è altamente suscettibile di emorragia intracerebrale. Fattori di rischio per emorragia talamica comprendono l'ipertensione, il diabete mellito e l'uso di farmaci precedente per prevenire i coaguli di sangue.

emisfero destro

Quando la corsa si verifica sul lato destro del cervello, paralisi può avvenire sul lato sinistro del corpo. Ciò si verifica perché la metà destra del cervello controlla la parte sinistra del corpo e viceversa. Oltre alla paralisi, danni destra nell'emisfero può anche tradursi in difficoltà nel ragionamento o pensiero dopo l'ictus.

emisfero sinistro

Quando la corsa si verifica sul lato sinistro del cervello, paralisi è possibile anche sul lato destro del corpo. Dopo l'ictus, pazienti sinistro-emisfero danneggiate possono anche avere problemi parlando, come la regione di lingua del cervello si trova nella metà sinistra del cervello.

Sensoriale

In uno studio svolto dalla American Heart Association, i pazienti che hanno avuto ictus talamo sperimentato sintomi hemisensory, che sono strane sensazioni che si verificano su un solo lato del corpo. Le parti del corpo che vengono effettuate comprendono il viso, le braccia e le gambe, e questi sono dovuti alla connessione del talamo alla corteccia cerebrale.

avvertimento

La tempistica è fondamentale per evitare ulteriori danni al talamo dopo un ictus. Più il tempo che intercorre dopo che si verifica il colpo, l'effetto dannoso per il talamo aumenta e i sintomi diventano peggio. A causa di gravi effetti di un ictus, come un coma, i pazienti possono richiedere aiuto costante per le attività quotidiane.

Quali sono i due tipi di CVA?

Quali sono i due tipi di CVA?


Un accidente cerebrovascolare (CVA), più comunemente noto come un ictus, si verifica quando l'apporto di sangue al cervello viene interrotto. Questo priva le cellule cerebrali di ossigeno e sostanze nutritive, potenzialmente con conseguente danno cellulare e la morte. A CVA può portare a danni permanenti, tra cui ridotta funzionalità e il pensiero alterata o la morte. I due principali tipi di CVA sono ictus ischemico e hemorraghic.

Hemorraghic

Un colpo hemorraghic accade quando un vaso sanguigno nel cervello le rotture e perdite nel tessuto circostante. Ciò può causare danni alle cellule cerebrali. Alcuni individui possono essere più suscettibili a ictus hemorraghic, a causa di fattori genetici; Tuttavia, la maggior parte di ictus hemorraghic è pensato per essere causato dalla pressione sanguigna costantemente elevata, una condizione nota come ipertensione. colpi Hemorraghic rappresentano circa il 10 per cento di colpi.

ischemica

Un ictus ischemico si verifica quando un vaso sanguigno nutrire il cervello diventa occlusa da un coagulo di sangue. Ictus ischemico ha diverse sottocategorie, l'essere trombosi più comune e un'embolia. Trombosi è implicato quando un vaso sanguigno viene bloccato localmente, arrestando il flusso di sangue a valle (cioè, il cervello). Un'embolia verifica quando un blocco sviluppa in un vaso sanguigno e viaggia ad un'arteria più piccola nel cervello, creando un blocco e impedendo fornitura di sangue in un'altra regione del cervello. ictus ischemico rappresentano la maggioranza dei tratti nella popolazione americana.

Sintomi

Sintomi di CVA dipendono dal tipo di ictus e la zona del cervello colpita. Un paziente può osservare i cambiamenti nella coscienza, intorpidimento e formicolio in un lato del corpo, percepire i cambiamenti (vista, udito e vista) e cambiamenti nella funzione motoria. Se il CVA è minore, senza sintomi possono essere presenti.

Trattamento

tipico trattamento di un CVA comprende farmaci che interrompono la formazione di coaguli e di un intervento chirurgico. Il medico sarà anche eseguire test diagnostici, che possono includere un ecocardiogramma, magnetica angiografia a risonanza o TAC.

A proposito di corsa Canine

A proposito di corsa Canine


Ci sono molti fattori che causano ictus canina, quindi è importante conoscere i sintomi e le possibili cause. I cani possono soffrire di uno dei due tipi di ictus: ischemico o emorragico. A seconda di quale parte del cervello è stata colpita, sintomi e danni varia. Il danno al cervello non può essere trattata, ma la corsa può essere prevenuta.

Importanza

Una volta che un cane si verifica un ictus, il danno è già fatto, ed è per questo che è indispensabile per cercare immediatamente l'esperienza di un veterinario. Se il veterinario può capire la causa di ictus del cane, la situazione può essere sanata. Questo consentirà di evitare che il cane di avere un altro colpo, che causerà più danni al suo corpo e magari essere fatale. Si dovrebbe tenere d'occhio il vostro cane e tenere presente ogni comportamento insolito.

Identificazione

Ischemici ictus emorragici ictus e sono i due tipi di ictus canino che i cani possono soffrire di. Ictus ischemico si verifica quando il sangue al cervello è bloccato in un'arteria, e ictus emorragico si verifica quando il sangue al cervello è bloccato a causa di sanguinamento del cervello. Il cane potrebbe avere perdita di equilibrio, letargia, la cecità, la perdita di controllo della vescica e dell'intestino e di altri comportamenti anomali.

effetti

In confronto a ictus umana, ictus canino non influenza il cane nello stesso modo. Spesso i cani recuperare rapidamente da ictus, ma questo non è sempre il caso. I cani possono diventare paralizzato o cieco, o possono sperimentare le zecche come inclinazione della testa. Ogni cane reagisce in modo diverso, perché dipende da quale parte del cervello tratto interessato.

Prevenzione / Soluzione

La prevenzione è la chiave per la corsa di cane, quindi è un utile per fornire il vostro cane con una dieta sana e l'equilibrio di attività fisica. L'esercizio fisico regolare può aiutare con la circolazione, e gli integratori a base di erbe può essere dato al cane per aiutare con il cervello e la funzione del sistema nervoso. Se il vostro animale ha già avuto un ictus, è importante trascorrere del tempo con loro per aiutarli a recuperare in fretta. Fornire un luogo caldo, comodo per loro di riposare, e incoraggiarlo a mangiare, bere e andare in bagno esterno. Se ha bisogno di un piccolo aiuto che è OK, ma cercare di mantenere il cane sulla stessa routine.

avvertimento

Se i cani non sono curati in modo appropriato dopo aver avuto un ictus, il colpo successivo sarà molto probabilmente fatale. Per aumentare la probabilità del cane della sopravvivenza, è necessario che un veterinario per valutare il cane e capire la causa della corsa. Una TC (tomografia computerizzata) o un MRI (risonanza magnetica) potrebbero essere necessari al fine di determinare la causa.

Cat sintomi di ictus

Cat sintomi di ictus


Anche se i colpi felini sono rare, possono accadere e quando lo fanno, rapido cure veterinarie è indispensabile per assicurare il recupero del gatto. Secondo "La Guida per un gatto sano," di Elaine Wexler-Mitchell, un colpo (incidente cerebrovascolare felina) si verifica quando il normale flusso di sangue al cervello del gatto diminuisce, con conseguente cellule cerebrali danneggiate. Anche se il vostro veterinario non può fare una diagnosi definitiva, senza l'uso di una risonanza magnetica (MRI), si può sospettare il vostro gatto ha subito un ictus da un'attenta osservazione dei suoi sintomi fisici.

Mobilità

Dopo aver subito un ictus, il vostro gatto può camminare più lentamente e può inciampare o perdere l'equilibrio di frequente. Egli può sembrare ubriaco e goffo. Egli può evitare di saltare su o può giudicare male la distanza e cadere.

Mangiare

Quando un ictus si verifica in un gatto, può influenzare la sua capacità di mangiare se da un lato dei suoi muscoli facciali sono compromessi. Egli può masticare il male e il cibo potrebbe cadere dalla sua bocca mentre mangia. Inoltre, se i suoi muscoli della gola sono coinvolti, può avere difficoltà a deglutire e può imbavagliare o soffocare.

Abitudini da bagno

Di tanto in tanto, un colpo può interessare una parte dei muscoli addominali del vostro gatto o nervi che usa per rilevare la necessità di eliminare. Si può lottare per avere un movimento intestinale o può urinare senza rendersene conto.

funzione cerebrale

A seconda della entità del danno alle cellule cerebrali del gatto, può verificarsi un cambiamento osservabile in personalità o nelle sue abitudini di sonno. Egli può apparire confuso o spaventato da attività o persone che usava ad accettare con calma. Come risultato, si può evitare l'interazione sociale con altri animali o dei suoi proprietari.

La diagnosi di sintomi

La tua osservazione dei sintomi del vostro gatto e controllo e prova del vostro veterinario sono parte del processo diagnostico. Se il vostro gatto mostra i segni di un ictus, che si tratti di lieve o grave, l'attenzione immediata è necessaria.

Prognosi

Dopo che il gatto soffre un ictus, la sua prognosi a lungo termine dipende da quanto velocemente le sue funzioni mentali e fisiche tornare alla normalità. Se i sintomi di ictus non migliorano entro pochi giorni, il gatto non può mai riprendersi completamente.

Quali sono i sintomi di un pappagallino avere un ictus?

Quali sono i sintomi di un pappagallino avere un ictus?


Pappagallini, noto anche come cocorite, sono vivaci, uccelli colorati che possono rendere gli animali domestici accattivanti. Budgies sono abbastanza resistenti, e non difficile da mantenere se vengono fornite con cibo adeguato, l'alloggio, l'esercizio fisico e compagnia. E 'possibile per un pappagallino di subire una apoplessia cerebrale o ictus; per fortuna, questi sono abbastanza rari. Secondo il sito web uccelli in linea, pappagallini anziani sono più a rischio. Conoscere i segni di un ictus può aiutare a ottenere il vostro pappagallino ad un veterinario aviaria per la diagnosi tempestiva e la cura.

Caduta e vocalizzazione

Il vostro pappagallo improvvisamente cadere dal pesce persico, e può urlare ad alta voce in confusione. Secondo il sito web uccelli in linea, un colpo a volte accade senza alcun avviso quando l'uccello è calmo, rilassato o addirittura addormentato. Dopo cadere il pesce persico, l'uccello si trovano sul pavimento della gabbia e sembrano in grado di muoversi. Il sito pratico Pet Care si consiglia di mettere un asciugamano morbido sul pavimento della gabbia, rimuovere o ridurre i posatoi per evitare la possibilità di lesioni e prendere immediatamente il pappagallino ad un veterinario aviario bordo certificata. Non mettere una ciotola d'acqua accanto al tuo pappagallo di spronarlo a bere; potrebbe sbattere dentro e annegare.

Paralisi

Il sintomo più frequente di apoplessia è che un lato del corpo dell'uccello - tra le dita dei piedi, piedi, gambe e ali - appare paralizzato, e pendono mollemente. Generalmente solo un emisfero cerebrale è interessato, che causa la paralisi sul lato opposto del corpo. L'uccello di solito è in grado di posarsi come prima, e può anche essere in grado di alzarsi. Può utilizzare l'ala di lavoro a sbattere sul pavimento della gabbia, oppure può trovarsi abbastanza ancora.

Cecità

Il pappagallo sarà generalmente essere cieco in un occhio che si trova sul lato del corpo interessata. Essa può sfalsare, beccheggiare e roteare sul fondo della gabbia in disorientamento. Di tanto in tanto, l'uccello può apparire cieco da entrambi gli occhi. Il veterinario può valutare l'entità della cecità del pappagallo.

Mancanza di appetito

A seguito di un ictus, il vostro pappagallino perderà il suo appetito, un altro motivo per l'adozione di un pappagallino che ha subito un ictus direttamente a un veterinario aviaria. Gli uccelli hanno un metabolismo veloce e possono morire di fame molto rapidamente. Il veterinario può iniziare alimentazioni di emergenza, e aiutare a determinare se il parrocchetto ha bisogno di rimanere in ospedale veterinario, o di essere rilasciato alla vostra cura. Se l'uccello è in grado di tenere la testa in alto, si può essere in grado di alimentare a casa utilizzando i semi in ammollo o germogliati. Secondo Birds online, alcuni parrocchetti recuperare abbastanza bene da ictus; per gli altri, la prognosi è più povero. Il vostro veterinario può aiutare a decidere la migliore linea di azione per il vostro pappagallo.

Mini-ictus e stress

Mini-ictus e stress


Un mini-ictus è chiamato un attacco ischemico transitorio o TIA. TIA hanno le stesse cause e sintomi come ictus, ma non durano più a lungo e non provochino danni al cervello. TIA sono il senso del tuo corpo di dirvi che siete a rischio di un ictus. Come ictus, TIA si verifica quando il flusso di sangue al cervello viene interrotto da un sanguinamento o vaso sanguigno ostruito. Conoscere i sintomi di un ictus lieve, ottenendo immediatamente alle cure mediche e la rimozione di fattori di rischio associati con corsa miglioreranno le possibilità di recupero completo. Una persona con elevati livelli di stress in grado di sviluppare l'alta pressione sanguigna, che è una causa diretta di TIA e ictus.

Sintomi

Debolezza relativa a un lato del corpo, difficoltà di movimento e difficoltà di parola sono i sintomi primari di TIA e ictus. La confusione e la mancanza di coordinamento sono anche i sintomi di entrambi i disturbi. Nel corso di un TIA, questi sintomi si risolvono in pochi minuti ad alcune ore dopo l'insorgenza. L'unico modo per differenziare un TIA da un ictus è quello di valutare i danni al cervello dopo l'attacco. Un ictus può lasciare danni cerebrali devastanti, mentre un TIA provoca alcun danno a tutti. E 'essenziale che si riceve un medico non appena compaiono segni di ictus; non si può sapere se si stanno avendo un ictus o un TIA fino a quando è troppo tardi.

Alta pressione sanguigna

prove di pressione del sangue aiutare a misurare la quantità di pressione sulle pareti delle arterie. Lei ha la pressione alta, o ipertensione, Se i valori della pressione sanguigna sono costantemente 140/90. L'ipertensione è la causa primaria di TIA. Lo stress e cattiva alimentazione abitudini sono cause dirette di alta pressione sanguigna. Se avete avuto TIA, è imperativo che si fanno seri cambiamenti dello stile di vita per ridurre i livelli di stress.

Esercizio

Esercizio alleviare lo stress. Se si soffre di pressione alta, lo yoga è un ottimo modo per decomprimere. Esercizi di yoga coinvolgono il rilassamento e la tensione di rilascio. Se si soffre di TIA e hanno anche la pressione alta, assicurarsi di consultare il proprio medico di qualsiasi regime di esercizio si intende intraprendere.

Nutrizione

Le persone che soffrono di TIA legati allo stress devono apportare modifiche alla loro dieta per abbassare la pressione sanguigna e livelli di stress per prevenire l'ictus. Ridurre la quantità di sodio nella dieta. Sodio può aumentare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Eliminare alcol e caffeina dalla dieta. Queste sostanze possono causare ansia e aggravare qualsiasi stress che già avete. Caffeina e alcol causano anche la frequenza cardiaca ad aumentare per un periodo prolungato di tempo. Questo aumenta il volume del sangue e la pressione.

Cattive abitudini

Non fumare se ha avuto un TIA. Il rischio di ictus e TIA ritorna a quello di un non fumatore per il momento lo stress associato con scompare smettere. Se hai bisogno di aiuto che fare con lo stress associato a smettere di fumare, si rivolga al medico di prescrivere un farmaco ansia alleviare a breve termine, come Ativan.

Quali sono gli effetti collaterali dopo un mini-ictus?

Quali sono gli effetti collaterali dopo un mini-ictus?


Un mini-ictus, chiamato anche un attacco ischemico transitorio, ha sintomi simili, come un ictus, ma dura solo pochi minuti e non causa danni permanenti. Come un ictus, è causato da un coagulo di ottenere nel modo di flusso di sangue al cervello. In un mini-ictus, questo blocco non dura a lungo e quindi nemmeno i sintomi e gli effetti collaterali.

Mini-ictus contro ictus

Un vero e proprio mini-ictus è finita in pochi minuti, anche se si potrebbe avere più di uno all'interno di un breve lasso di tempo. Se i sintomi e gli effetti collaterali continuano per più di un giorno o causare danni permanenti, sei considerato di aver avuto un ictus, non un mini-ictus.

Gli effetti collaterali simili a ictus

Sintomi ed effetti collaterali di un mini-ictus sono simili a quelli di una corsa piena regola; la differenza principale è che se ne sono andati nel giro di pochi minuti o ore. Questi effetti collaterali temporanei possono includere eloquio o difficoltà a comprendere ciò che si dice, e la cecità improvvisa o visione doppia in uno o entrambi gli occhi, secondo la Mayo Clinic.

Altri effetti collaterali temporanei

Gli effetti collaterali specifici e sintomi che si verificano possono variare a seconda di quale parte del cervello è stato bloccato dal flusso sanguigno. Ulteriori effetti collaterali temporanei sono improvvisa debolezza, intorpidimento o paralisi, più comunemente in faccia o un braccio o una gamba, e di solito solo su un lato del corpo. Secondo la Mayo Clinic, si può anche essere vertigini o avere problemi con equilibrio o di coordinazione.

ictus imminente

Uno dei più importanti effetti collaterali di un mini-ictus è che può servire come un avvertimento: Circa un terzo delle persone che hanno un mini-ictus avrà un colpo ad un certo punto - entro un anno per la metà di queste persone. Molti dei fattori di rischio per ictus (vedi Risorse) sono sotto il vostro controllo, in modo da un mini-ictus può essere la motivazione è necessario per ottenere più sano e diminuire le probabilità di un ictus futuro.

Prevenzione

Se si pensa che hai avuto un mini-ictus, è necessario contattare il medico il più presto possibile. Oltre a verificare che questo è ciò che si è verificato, il medico a capire cosa ha causato il mini-ictus e, in base a questo, mettere insieme un piano volto a prevenire ulteriori occorrenze o un ictus. Il medico può raccomandare cambiamenti nello stile di vita, farmaci, interventi chirurgici o una combinazione di questi, a seconda delle specifiche del vostro caso.

Il recupero da un ictus minore

Il recupero da un ictus minore


L'ictus è una condizione grave, portando talvolta a invalidità permanente. Spesso definito come un attacco ischemico transitorio o TIA, un ictus minore si traduce raramente danni permanenti. Esso viene di solito diagnosticata come sintomi simil-ictus che durano meno di 24 ore. Il recupero da un ictus minore si verifica spesso in un breve lasso di tempo. La maggior parte delle persone che soffrono di ictus minori recuperare la maggior parte o tutti i livelli precedenti.

sintomi di ictus

La maggior parte dei colpi provocano debolezza o l'immobilità su un lato del corpo e difficoltà a muoversi, parlare e pensare. Uno o più di questi sintomi potrebbe essere possibile con un colpo secondario, ma la probabilità di invalidità prolungata o permanente diminuisce come la gravità della corsa diminuisce. Nella parte bassa dello spettro, la TIA, o mini-ictus, non è in realtà classificato come un ictus. Anche se di solito ha gli stessi sintomi immediati, un mini-ictus dura solo poche ore al giorno e non portare a danni permanenti al cervello. Invece, i risultati dell'attacco dissolvenza dopo l'attacco cessa. Un TIA è considerato segnale del corpo che un ictus più grave è possibile. Il trattamento necessario per un TIA è generalmente progettato per garantire che un ictus più grave non si verifica in futuro.

recupero TIA

tempi di recupero comporta quattro fasi. La prima fase è un trattamento ospedaliero immediato, progettato per mantenere i pazienti in vita ed evitare una corsa successiva. Il trattamento si concentra anche su come affrontare altri problemi medici. Il trattamento farmacologico, per esempio, lavora per coaguli di sangue sottili che potrebbero aver portato a ictus. Alcuni trattamento prevede le abitudini che cambiano, tra cui lotta contro l'obesità e la sigaretta fumatori. Sia aumentare il rischio di ictus. recupero spontaneo è proprio metodo del corpo di guarigione. In colpi minori, le abilità persi durante l'attacco cominciano a tornare dopo il trattamento con la capacità del corpo per la guarigione spontanea. La riabilitazione è il terzo livello di recupero. riabilitazione attiva spesso coinvolge sia la riqualificazione fisica e psicologica. TIA non richiedono l'ampia riabilitazione più comune tra coloro che soffrono gravi colpi. La fase finale di recupero ictus è un ritorno ad una vita normale.

Precauzioni

La sofferenza un ictus aumenta in modo significativo la probabilità che si avrà un più grave ictus in futuro. Ciò vale anche per un TMG, spesso definito come un "mini-ictus". Semplicemente perché si sarà ripreso non significa che sei in chiaro. Se ha avuto un ictus, in passato, si dovrebbe fare regolari visite mediche e seguire post-episodio consigli terapeutici. Disposizioni adottate per evitare un altro colpo includono spesso affrontare la pressione alta, il fumo di sigaretta, colesterolo alto, diabete, obesità, malattie cardiache, l'uso di alcol e droga. Attraverso la medicina e uno stile di vita, gli individui possono migliorare le loro prospettive.