Antichi utensili per la scultura egiziana

Antichi utensili per la scultura egiziana


Le caratteristiche sculture in pietra egiziani che gli studiosi studiano oggi sono state fatte durante la fine del 2 ° e 3 ° prime dinastie dell'antico Egitto. Queste cifre sono state distinte da predecessori per il loro stile simmetrico e solido, la postura a quattro quadrati. Al fine di creare questi capolavori, gli antichi hanno utilizzato una varietà di strumenti per delineare, dettagli e lucidare le loro statue.

Pietra Shaping Tools

Nella fase iniziale del processo di scultura, artisti utilizzati strumenti di disegno per delineare un disegno preliminare della forma che volevano fare. strumenti di pietra sono stati usati per ridurre grandi blocchi o lastre di pietre nella forma generale delle statue. Scultori avrebbero colpito i blocchi di pietra con questi grandi, utensili di pietra a lama per rimuovere grossi pezzi di pietra di base fino a quando hanno sviluppato la struttura di base necessarie per la loro scultura. seghe di bronzo, dotato di denti gioiello, potrebbero essere utilizzati per tagliare pezzi più grandi di pietre.

Maglio e lo scalpello

Un martello di legno e rame scalpello erano preziosi strumenti utilizzati per scolpire le pietre. martello del Carver pietra egiziana caratterizzato da una testa di legno arrotondata che ha permesso l'intagliatore di colpire la testa del scalpello senza dover pagare dettaglio meticolosa di mira. Il back-end dello scalpello di rame è stato completato in una forma a fungo per aiutare il Carver sferrare colpi più forti contro la pietra. La testa del scalpello era o artigli o esposto una scala, spigolo vivo.

Strumenti di dettaglio

Dopo struttura di base della scultura è stata formata, antichi scultori egiziani raffinato la forma della roccia vaga utilizzando una varietà di strumenti di selce più piccoli. Altri strumenti potrebbero essere realizzati in bronzo temperato o ferro, come ad esempio vari trapani, puntatori e scalpelli. Questi strumenti sono stati utilizzati con precisione per fare le statue aspetto realistico e realistico, consentendo agli artisti di meticolosamente alterare la pietra fino a quando non sono stati completamente soddisfatti con il loro progetto.

Lucidatura delle Sculture

artisti egiziani antichi non erano soddisfatti con un progetto incompleto. Gli antichi usati sfregamento di pietra e sabbia di quarzo per lucidare via marchi di utensili e le impurità minori. Scultori avrebbero cappotto un'area della scultura con la sabbia e poi meticolosamente strofinare con la pietra, per raggiungere lo scopo della moderna corso carta vetrata. Nelle zone in cui gli strumenti di metallo erano troppo goffo a far vacillare roccia, sabbia di quarzo è stato utilizzato per portare via gli angoli ruvidi.