Fatti su Starfish per i bambini

Fatti su Starfish per i bambini


La scienza ha recentemente assunto il compito lungo e difficile di rinominare tutte le stelle marine a stelle marine. La ragione di questo sforzo è perché questo animale marino non è un pesce, ma un membro della famiglia echinodermi che incorpora oltre 2.000 specie, ed è più strettamente legato a ricci di mare e dollari di sabbia. Il nome della classe echinoderma deriva dalla parola greca che significa "pelle spinosa".

Quali sono Echinodermi?

Echinodermi hanno molto in comune con l'altro come tutti hanno scheletri realizzati in placche ossee, spine che sporgono dalla loro pelle per la protezione e ciascuno di loro possiedono migliaia di cavi, piedi a forma di tubo che li spingono attraverso il fondo dell'oceano. Tutte le stelle marine vivono in acqua salata. Essi possono essere trovati in tutti gli oceani del mondo dalle secche tropicali al più profondo dei mari polari ghiacciate. Alcune stelle di mare spendono molto del loro tempo aggrappati alle scogliere oceaniche e rocce, mentre altri preferiscono trasversale fondo del mare di sabbia.

trucco fisica

stelle di mare sono una struttura complessa animale che non ha cervello. Invece, stelle marine hanno cellule speciali sulla loro pelle che raccolgono informazioni dai loro dintorni. Queste cellule inviano segnali attraverso una rete di nervi che avviare un'azione dalla stella del mare. La bocca sulla stella di mare è sul centro inferiore del corpo dell'animale e porta a stomaco interna a sacca. Questo organo di stomaco può effettivamente essere esteso fuori attraverso la bocca a divorare la preda. Stelle di mare non hanno occhi come fanno le persone. Tuttavia, essi hanno "punti oculari." Queste sono cellule situate sulla punta delle loro armi che rilevano solo la luce e le tenebre. Stelle di mare non hanno bisogno di vedere, come rilevano le fonti di pericolo e di cibo con le cellule sensoriali interni del loro sistema nervoso.

singolare capacità

Stelle di mare hanno una capacità davvero unica di crescere intere nuove membra quando uno è ferito o rotto. Perché non possono muoversi molto velocemente, stelle di mare sono sempre in pericolo da animali che predano loro e gli incidenti che si verificano sott'acqua. Alcune specie sono così bravi a rigenerazione (sostituzione di una parte del corpo con uno nuovo), che possono effettivamente crescere nuovi corpi interi da un braccio rotto. Questo processo può richiedere fino a un anno, a seconda della gravità della lesione.

Sono Sea Stars in pericolo?

La più grande minaccia per stelle di mare è lo stesso che minaccia la maggior parte degli altri animali nel mare: esseri umani. Stelle di mare hanno bisogno di acqua limpida e pulita in cui vivere. Quando la gente consentono inquinanti di scappare negli oceani e nei mari, le stelle marine diventano molto malato e possono anche morire. Inoltre, molte culture mangiano stelle marine. Quando troppi sono presi da una qualsiasi area, e non hanno la possibilità di moltiplicare, possono scomparire del tutto. Questo è chiamato sopra raccolta. Fortunatamente, la maggior parte delle specie di mare stelle sono fiorente e come gli scienziati continuano a esplorare gli oceani profondi, essi stanno scoprendo nuove specie per tutto il tempo.

Effetti del riscaldamento globale

Rebecca Gooding, uno studente di dottorato in zoologia (lo studio degli animali) presso la University of British Columbia, i rapporti ci sono alcune preoccupazioni circa l'habitat scomparsa della stella di mare e che "il riscaldamento globale è un fattore." letti Mar dei Coralli, la sede principale per la maggior parte delle stelle di mare, non crescono come dovrebbero a causa delle acque più calde. Gli studi scientifici non sono ancora ristretto solo che effetto variazione di temperatura universale sta avendo sulle stelle marine. Ma in questo momento l'altro danno evidente dalla temperatura dell'acqua di riscaldamento è una diminuzione delle fonti di cibo per le stelle marine. Stelle di mare soprattutto mangiano vongole, molluschi e lumache, e questi animali vengono influenzate negativamente dal riscaldamento globale, perché non si moltiplicano più velocemente.