Come prendersi cura di un'orchidea dopo la fioritura

Come prendersi cura di un'orchidea dopo la fioritura


Orchids ricevono la maggior parte delle loro sostanze nutritive da acqua e l'aria anziché dal suolo. Hanno radici in mezzo sterile che contiene poche sostanze nutritive. I fiori sbocciano durante i mesi invernali, rimanendo in fiore per quattro mesi o più. Orchidee iniziare a produrre nuove foglie e radici dopo il termine del periodo di fioritura. La cura adeguata dopo la fioritura garantisce nuova crescita sana che supporta i futuri periodi di fioritura sulla pianta.

istruzione

1 Tagliare la testa di fiori, una volta che muore indietro con cesoie affilate. Tagliare via le foglie ingiallite.

2 Trapianto l'orchidea se le radici hanno raggiunto il bordo del piatto corrente, o circa ogni tre anni. Girare la pentola a testa in giù e far scorrere l'orchidea fuori nella tua mano.

3 Ispezionare le radici. Tagliare tutte le radici che sono morti e fragili.

4 posto un 5 a 7,5 cm (2 a 3 pollici) strato di un mix di invasatura formulato per orchidee nel fondo di una nuova pentola. Utilizzare un formato piatto uno più grande della vecchia pentola.

5 Impostare l'orchidea nel nuovo piatto. Regolare il mix di invasatura sotto le radici fino a quando l'orchidea è piantato alla stessa profondità che era in precedenza. Compilare intorno alle radici con mix di invasatura aggiuntivo.

6 Impostare l'orchidea in una finestra illuminata. Innaffiare la pianta a fondo quando il terreno si asciuga completamente nel piatto.