Come strutturare una conversazione interessante

Come strutturare una conversazione interessante


Se siete mai stati in una situazione sociale in cui un tentativo di conversazione del tutto fallito, si sa come scomodo questo tipo di esperienza può essere. Un modo per evitare questa trappola è quello di strutturare volutamente una conversazione interessante, piuttosto che stare seduti passivamente e sperando che la conversazione migliora magicamente. Imparare a strutturare conversazioni interessanti sarà utile in molte situazioni diverse, come date, riunioni di famiglia, e di interagire con i colleghi.

istruzione

1 iniziare una conversazione con una dichiarazione che è o si applica al suo attuale ambiente o è specifico per una particolare persona. Se si conosce la persona con cui si sta parlando, è possibile introdurre una conversazione chiedendo di qualcosa che si riferisce a quella persona. Un esempio potrebbe includere, "Allora, come è il tuo nuovo lavoro migliore o peggiore di quella vecchia?" Se non si conosce la persona molto bene, e sono presso l'ufficio del medico, si può iniziare con qualcosa come, "Sei stato a questo medico prima? Io non ho e mi chiedevo se quello che i suoi pazienti-interazioni sono come ". Se notate qualcuno che legge un giornale, si può commentare una storia si legge sul giornale.

2 ascoltare con attenzione. Utilizzare il linguaggio del corpo positivo, rendendo il contatto visivo con l'altra persona, annuendo e sorridendo di tanto in tanto. Anche se si sceglie un argomento di conversazione interessante, l'altra persona non sarà interessato, se non sei un buon ascoltatore.

3 Utilizzare le domande e le dichiarazioni specifiche piuttosto che quelli vaghi. Ad esempio, chiedendo: "Come è il tuo nuovo lavoro migliore o peggiore di quella vecchia?" è molto più specifico di "Come sta il tuo nuovo lavoro?" Avere specifici spunti di conversazione aiuta a strutturare il dialogo più interessante che gli inserimenti vaghi.

4 Parlare di argomenti familiari. Non si vuole monopolizzare la conversazione, ma è utile per essere in grado di inserire alcune delle proprie esperienze personali nel dialogo. Che offre informazioni sui proprie esperienze probabilmente farà l'altra persona si sentono più a suo agio sulla condivisione delle sue esperienze come bene.

5 Dirigere la conversazione verso una stretta in un modo gentile, se necessario. Se entrambe le parti stanno godendo la conversazione con entusiasmo e non ci sono vincoli di tempo, potrebbe non essere necessario fare questo. Tuttavia, se si sente che la conversazione ha "giocato", è possibile strutturare fine alla interazione dicendo qualcosa del tipo: "Ho apprezzato molto parlare con te. Devo goRight ora, ma grazie per aver parlato!" Si potrebbe anche voler inserire un futuro invito, se lo si desidera, ad esempio, "Forse siamo in grado di riprendere da dove avevamo interrotto Martedì prossimo quando la nostra classe si riunisce di nuovo."