Come funziona un lensometer funziona?

Come funziona un lensometer funziona?

Lo strumento

Un lensometer misura la forza di un obiettivo esistente in modo ottici possono essere meglio determinare la prescrizione per gli occhiali di una persona. Il dispositivo consente inoltre di orientare correttamente e contrassegnare le lenti non tagliate per verificare il corretto montaggio di lenti in determinati fotogrammi. Lensometers utilizzano i valori diottria - la potenza rifrangente di una lente - dal oftalmologo in materia di sfera, cilindro, asse, ADD (principalmente per bifocali dalla differenza nelle letture tamburo potenza e sfera) e prisma per impostare i parametri. Lo strumento controlla l'accuratezza di lenti progressive, e ha la capacità di segnare il centro della lente. Ci sono alcuni lensometers che possono esaminare le lenti a contatto pure.

Funzione

Il tecnico mette gli occhiali sulla piattaforma del lensometer e lo fissa per garantire la precisione con le letture. L'asse gira insieme con la messa a fuoco fino a quando i piccoli diventano linee marcate e dritto, poi il tecnico registra il valore di diottria per la sfera. Il tecnico sposta le manopole di nuovo così ora linee spesse appaiono che crea un nuovo valore diottrie, e rispetto alle linee della sfera, fa il cilindro. A seconda della differenza con la sfera, il cilindro può avere valori diottria positivo o negativo. Entrambi i valori diottria sono utilizzati in una prescrizione per occhiali.

Parti

Il lensometer ha un oculare dove il tecnico guarda attraverso per determinare i valori diottria del cilindro e della sfera. Il titolare della lente detiene l'obiettivo in posizione, e ha un braccio a molla per leggere e segnare diottria valori. La tabella lente regola uno scaffale di metallo dove i telai giacciono per garantire la corretta misura delle letture assi sia per il cilindro e la sfera. Un poteri tamburo potenza lente attraverso l'uso di una grande ruota che varia da -20 a +20 diottrie indicati in rosso e nero per il tecnico di leggere e registrare i valori. Infine, le misure a tamburo asse da zero a 180 gradi al fine di aiutare a trovare la posizione dell'asse sulla lente.