Come controllare millivolt con un multimetro

Come controllare millivolt con un multimetro


Quando si vuole misurare la corrente elettrica, è necessario un amperometro, per la resistenza è necessario un ohmmetro e per la tensione, un voltmetro. Un multimetro combina tutte queste funzioni in un unico dispositivo. Ha un quadrante sulla parte anteriore in modo da poter selezionare la funzione e la sensibilità si ha bisogno, e uno schermo a LED che visualizza la lettura. Per misurare la tensione attraverso un elemento di circuito, è necessario collegare i conduttori del tester in parallelo con l'elemento. Nella impostazione di tensione, il contatore ha un'alta resistenza quindi molto piccole tirature corrente attraverso di esso.

istruzione

1 Collegare il cavo nero che viene fornito con il multimetro nella presa sulla parte anteriore della macchina marcata COM, che sta per "Comune". Collegare il cavo rosso nella presa contrassegnata VΩma. Di solito è quello centrale. La presa in alto, contrassegnato 10A è usato raramente.

2 Ruotare la manopola per la sezione delle impostazioni di tensione si trovano. La sezione è di solito indicato con i = leggenda V. C'è una selezione di sensibilità. Scegliere l'impostazione meno sensibile millivolt (mV). Quello meno sensibile misurerà il maggior numero di millivolt.

3 Toccare il cavo rosso ad uno dei terminali del circuito di elemento attraverso cui si desidera conoscere la tensione e il cavo nero verso l'altro. È anche possibile toccare i cavi per i cavi collegati ai terminali.

4 Ruotare la manopola per la prossima sensibilità più alto se non si ottiene una lettura. Se ancora non si ottiene una lettura, mantenere ruotandola fino a che fare. La lettura, quando si ottiene uno, sarà in millivolt. Non è necessaria alcuna ulteriore calibrazione.

5 Utilizzare un multimetro autoranging ruotando la manopola per volt (V) e toccando i cavi ai terminali. Sarà calibrare automaticamente la propria sensibilità e vi darà una lettura.