Cosa succede a Bone chips dopo estrazione del dente?

Cosa succede a Bone chips dopo estrazione del dente?


Chip osso rotto sono i resti comuni di estrazione dentale. Essi sono spesso scambiati per pezzi di denti e possono apparire settimane dopo l'estrazione stessa. Questi chip possono essere normalmente rimosso da soli, eppure a volte richiedono l'aiuto di un dentista per essere rimosso in modo sicuro.

Motivi per l'estrazione

I denti sono rimossi per una varietà di ragioni diverse. Il processo di estrazione viene normalmente eseguita su denti fratturati o ampiamente cariati per evitare infezioni e disagio. La rimozione dei denti del giudizio tra i 18 ei 24 tra è un altro motivo comune per l'estrazione.

Processo di estrazione

Per estrarre un dente, l'osso circostante deve essere leggermente allargata per permettere il dente di essere tirato dal suo zoccolo. Questo avviene normalmente a dondolo il dente contro la sua presa, che provoca fratture minuto. Quando il dente è tirato libero, spesso piccoli frammenti di ossa sono ancora attaccati alla mandibola. Quando le fratture guariscono, possono rilasciare questi frammenti di ossa, o sequestri.

Cosa succede ai sequestri dopo l'estrazione

La sequestri normalmente riattaccare al corpo principale della mandibola durante la guarigione. Tuttavia, la guarigione può fermare, e sequestri che non guariscono completamente diventano morti come perdono il loro apporto di sangue. Quando l'sequestri è diventato necrotico (morto), il corpo li espelle dalla presa di guarigione. Questo richiede spesso il dentista per estrarre il sequestri perché i frammenti possono causare dolore paziente.

Competenza Dental

A causa della loro somiglianza, sequestrii sono spesso confusi frammenti di denti che il dentista ha perse. Tuttavia, essi non sono; sequestrii sono una normale complicazione di estrazioni. Essi non sono un errore dentista fatto perché spesso sono rilevabili al momento dell'estrazione.