Piante che sono sicuri per prescolare

Piante che sono sicuri per prescolare

Piante che sono sicuri per prescolare

I bambini sono attratti da colori vivaci, trame interessanti e cose belle - e bambini in età prescolare amore per mettere gli oggetti in bocca. Non meraviglia piante sono una delle principali cause di avvelenamento nei bambini, secondo il veleno Florida Information Center. Ma le piante possono anche migliorare una stanza, pulire l'aria e di fornire opportunità di apprendimento, quindi è necessario per essere sicuri che il vostro impianto è sicuro di avere intorno ai bambini in età prescolare. Alcuni vecchi preferiti si rivelerà innocuo e piacevole.

violette africane

Violette africane sono un favorito particolare per i bambini, con foglie pelose e fiori graziosi. Essi forniscono una buona occasione per insegnare ai bambini sulla cura per le piante e fornendo loro il timore di guardare il crescere viola. Le viole sono anche facili da coltivare; preferiscono luce intensa del sole, ma indiretta - una finestra ovest in estate o finestra a sud in inverno si rivela ideale. Mantenere violette abbastanza umido, evitando ottenerlo sul fogliame. Mantenere moderatamente root-bound e circondati ei bambini con pelosi, belle viole in tutti i tipi di colori.

Boston Fern

felci Boston si rivelerà uno dei più lussuosi, le piante piene bambini incontreranno - ei suoni della cascata, fruscio fronde quando sono toccati delicatamente stimolerà i sensi del vostro bambino. Un'altra cosa interessante per i bambini è quello di vedere le spore integrati sul lato inferiore delle foglie di felce da cui le nuove piante possono sementi e crescere. Facile da coltivare la felce fornisce un sacco di impianto per un piatto. Tenere la felce in luminoso, luce indiretta e terreno costantemente umido, ma non saturo. Re-pot, se necessario, per impedire loro di diventare root-bound, generalmente ogni anno o due.

Orchidee

Con migliaia di tipi e colori di orchidee, non esseri umani meraviglia vengono acquisite in loro bellezza ed eleganza. Alcune orchidee hanno fiori grandi come una mano adulta, e alcuni piccoli come la punta di un dito di un bambino. Coltivare le orchidee con la classe di età prescolare per ispirare un timore della natura e la sua bellezza. Non solo sono abbastanza facili da curare, ma i fiori saranno una fragrante aggiunta alla vostra classe. Tenete a sole indiretta, e ben l'acqua quando terreno si asciuga, che permette di asciugare completamente nuovo. Tenere le orchidee abbastanza radice-bound, e nebbia per mantenere alto tasso di umidità. Utilizzare terreno speciale di impregnazione come il muschio per i migliori risultati.

piante ragno

Un'altra pianta d'appartamento facile da coltivare è la pianta ragno. Lunghe foglie sottili con una striscia bianca e verde distinto forniscono una cascata di impianto. I bambini apprezzeranno particolarmente i "bambini", ragno che si formano quando la pianta adulta cresce un germoglio rotonda da cui un piccolo, ragno miniatura comincia a crescere. Non solo è la pianta ragno facile per i bambini da curare, ma i ragazzi avranno un calcio fuori dalle crescite madre e del bambino. Mantenere il vostro ragno in luminoso, luce solare indiretta e mantenere il terreno umido, ma non inzuppato. Mangiare un paio di volte l'anno - e lasciate che i vostri studenti aiutano a trapiantare i bambini che presto prosperano.

Cactus di Natale

Interessante a punta, spinoso, segmentato foglie (ma niente di tagliente) in combinazione con fiori luminosi fanno un Cactus di Natale un favorito. Esso offre l'opportunità di spiegare cosa è un cactus, come si differenziano e come piante grasse regge. Sono asy a crescere - quasi difficile da uccidere. Il più grande errore che si può fare con un cactus di Natale è mantenere bagnato; acqua molto, molto raramente e mantenere la pianta in luminoso ma indiretta sole. Pianta fiorirà da novembre a gennaio e godere di un riposo in febbraio e marzo, con temperature più fredde e senza acqua. Inizia la stagione successiva crescente seguito da irrigazione bene, poi estivazione all'esterno in un luogo per lo più ombreggiato.